//
About

Questo blog è la naturale continuazione del progetto editoriale che ha dato vita al libro Working on Web. Giornalisti e comunicatori: come non s’inventa una professione“, edito a giugno 2013 da Franco Angeli. Gli autori, Daniele Chieffi, Claudia Dani e Marco Renzi hanno indagato e approfondito il nuovo mondo della professioni online, sia quelle che con la Rete sono nate, sia quelle che preesistevano all’avvento del digitale da ma da questa rivoluzione sono state profondamente modificate. Un inchiesta che si è, via via, trasformata anche in un manuale utile per comprendere a fondo, “cosa bisogna saper fare” per lavorare con e sul Web. Per far questo sono stati coinvolti 21 professionisti che sulla Rete lavorano da anni e che hanno raccontato non tanto la loro carriera ma le competenze, gli strumenti, le conoscenze necessari per essere “digital-workers”, Tutto questo senza dimenticare i problemi, le difficoltà che un mercato del lavoro in piena e disordinata formazione offre ai giovani che vi si affacciano e ai professionisti che devono aggiornarsi.

Questo blog vuole quindi essere un luogo di confronto e approfondimento su queste tematiche, aperto a tutti e che anzi cerca il contributo di tutti.

I 21 professionisti che contribuiscono al libro e a questo blog

Salvatore Aranzulla (imprenditore digitale),

Paola Bacchiddu (giornalista e web reporter),

Daniele Bellasio (social media manager del Sole24ore),

Cristiano Carriero (copywriter, storyteller, comunity manager e brand journalist),

Stefano Chiarazzo (brand communication export del gruppo P&G),

Donata Columbro (social media & community manager nella cooperazione),

Luca Conti (consulente e formatore),

Antonella Coppotelli (web specialist di Piemme),

Carola Frediani (socia e co-fondatrice dell’agenzia Totem),

Robin Good (editore di MasterNewMedia),

Antonella La Carpia (marketing e PR manager del gruppo Ebuzzing),

Anna Masera (social media manager de La Stampa.it),

Luca Muzzioli (giornalista (imprenditore e web editor),

Futura Pagano (digital strategist e PR),

Cristiana Pavanelli (head of social & digital branding in UniCredit),

Fabrizio Rossini (responsabile marketing e17 comunicazione e vice direttore della Lega Pallavolo di Serie A maschile),

Massimo Russo (Direttore di Wired),

Pier Luca Santoro (blogger professionale),

Gianluca Schinaia (co-fondatore a Milano di “Fuori di servizio”),

Pamela Simonotto (community developper di Banca Ifis),

Claudia Vago (Blogger, aka Tigella).

Discussione

Trackback/Pingback

  1. Pingback: La giungla del social media - 3 marzo 2014

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Working on Web. Giornalisti e comunicatori: come non s’inventa una professione

Le nuove professioni nate nel e con il Web. Le opportunità professionali e come cambiano i mestieri "tradizionali" ma, soprattutto, cosa bisogna "saper fare" per lavorare con e sulla Rete, spiegato da 21 grandi professionisti del digitale. Un manuale pratico che è anche un'inchiesta che approfondisce le difficoltà e i problemi dei workers digitali, proponendo soluzioni e scenari futuri

WoW – Working on Web

Seguimi su Twitter

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: